Perché cerchiamo Reportage di Matrimonio a Napoli?

Negli ultimi 10 anni si parla tanto di wedding reportage, ma non tutti hanno chiaro cosa è un reportage fotografico.

Reportage di Matrimonio a Napoli

Il termine reportage  è preso in prestito dal giornalismo, quello scritto, che identifica il reporter come un giornalista che predilige la testimonianza diretta nei suoi pezzi.

Quindi quando si parla di fotoreporter si definisce il fotografo che adopera il  realismo quando effettua i suoi scatti.

Questa tecnica o approccio fotografico trova nel matrimonio un perfetto campo d’azione.

Prevede da parte del fotografo una ricerca della spontaneità e di situazioni estemporanee che possono verificarsi in qualunque momento della giornata.

Il cosiddetto reportage di matrimonio a Napoli, o provincia o Campania per me è: Niente foto posate!

In questo modo Il reportage di matrimonio diventa invisibile e si muove con maggior discrezione senza forzature, imposizioni, o invadenza.

Affidati all’esperienza e alla sensibilità di un professionista, che mette in campo le proprie competenze per catturare attimi magici e irripetibili.

Un album fotografico come un racconto emozionante e unico, ogni singolo scatto racconterà le emozioni di quel giorno, e i sorrisi che l’hanno accompagnato.

Una cronistoria che racconta l’evento in maniera nitida, pura ed emozionante.

 

Affidarsi a un fotografo di matrimonio che privilegi il reportage, non significa solo rinunciare alle foto in posa,  rappresenta un percorso da fare insieme, tramite incontri conoscitivi e, magari, un servizio di engagement photo .

Esso ha il fine d’instaurare un rapporto di empatia e fiducia reciproca, in grado di mettere a proprio agio gli sposi  e agevolare il fotografo nell’interpretare le vostre esigenze e le vostre personalità.

Se doveste ancora avere dei dubbi non esitate a contattarmi.